Menu
Carrello

I bambini e le filastrocche

Pubblicato da Cristina Mamy il

Vi ricordate le filastrocche insegnate dalle vostre nonne o le vostre mamme?
Dovete sapere che le filastrocche permettono ai bambini, fin dalla primissima infanzia, di sviluppare le loro abilità linguistiche. Nel corso della narrazione, vengono infatti proposti diversi suoni vocali, che incuriosiscono il bambino e lo stimolano a riprodurli in modalità gioco, per cui senza nessun tipo di forzatura.
Ci sono diversi modi di proporre le filastrocche: ci si può, ad esempio, aiutare con degli strumenti musicali, anche improvvisando percussioni con oggetti comuni in casa. Di certo creare intorno al bambino un’atmosfera di gioia e divertimento è il modo migliore di attirare la loro attenzione e farli partecipare.
La cosa più importante è non dilungarsi troppo: infatti i bambini hanno un tempo di attenzione limitato, che bisogna cogliere senza esitazioni.
Vi consigliamo una applicazione dove potete impararne di veramente carine, non sono forse nuovissime ma siamo sicuri che risveglieranno in voi ricordi e vi faranno divertire insieme ai vostri piccoli.
Buon divertimento!!! 

Condividi questo articolo



← Post precedenti Post successivi →