Carrello

    Il tuo carrello è vuoto

Osteopatia e neonati: come aiutarli appena nati

L'osteopatia può essere applicata fin dai primi mesi di vita del neonato.

Essa può accompagnare il bambino nella sua crescita e favorirne un corretto sviluppo. I molteplici trattamenti possono aiutare il corpo del bambino ad affrontare gli immensi cambiamenti posturali che evolveranno nello sviluppo motorio e nell'apprendimento, durante i primi anni di vita e fino alla pubertà.

Il neonato affronta un mondo completamente diverso da quello che lo ha protetto per nove mesi: rumori, odori, spostamenti e sollevamenti, perciò lo stress che deve affrontare è molto alto. Con manipolazioni attente e delicate lo si può aiutare a superare diversi disturbi.

Ecco elencate le principali problematiche che affliggono neonati e bambini e che possono risolversi con l’osteopatia:

  • Disturbi del sonno
  • Difficoltà di suzione
  • Asimmetria cranio-facciale o Plagiocefalia
  • Coliche gassose
  • Rigurgiti frequenti e reflusso gastroesofageo
  • Otiti e sinusiti ricorrenti
  • Torcicollo
  • Asma
  • Scoliosi
  • Vizi posturali
  • Mal di testa
  • Disturbi dell’attenzione
  • Deglutizione atipica

Se in questo elenco riconoscete qualche sintomo del vostro piccolo, sappiate che nei prossimi articoli andremo ad affrontarli nello specifico per supportare le nostre mamme in questo momento così delicato della loro vita.

 

Dr Federico Garavaglia 

Post più vecchi Post recenti
translation missing: it-IT.general.search.loading